Il sentiero si fa camminando"

(A. Machado)

Psicologa, Psicoterapeuta e Mediatrice familiare, Consulente sessuologica Terapeuta EMDR Docente del Centro Studi Eteropoiesi, Istituto di Psicoterapia Sistemico-Relazionale Giudice Onorario Corte d’Appello di Torino.

La Dott.ssa Bausano porta avanti da anni, oltre all’attività clinica privata, anche un’attiva collaborazione con diversi Enti Pubblici e Privati sul territorio torinese, occupandosi di prevenzione, sostegno psicologico e trattamento del disagio individuale con adulti e minori, e della presa in carico di coppie e nuclei familiari con percorsi di psicoterapia, sostegno alla genitorialità e mediazione dei conflitti.

Nel percorso clinico individuale, la lunga esperienza della Dott.ssa Bausano  è orientata a sostenere il singolo individuo nella complessità delle diverse fasi della vita, finalizzando il percorso psicologico e psicoterapeutico all’accoglimento e all’elaborazione dei vissuti soggettivi, al fine di favorire nella persona il riconoscimento e la messa in campo di risorse personali e contestuali necessarie al superamento delle difficoltà presentate, in particolar modo in quelle situazioni in cui il malessere psichico ed emotivo  è dovuto a disturbi d’ansia e dell’umore, o legato a esperienze fortemente stressanti a causa di difficoltà personali, relazionali o dovute al contesto di vita. 

 

Con bambinie adolescenti, la Dott.ssa Bausano si occupa delle problematiche relative alle differenti fasi dello sviluppo - ognuna con le proprie specificità e complessità - che possono riguardare la comprensione e gestione delle emozioni, delle dinamiche oppositive dell’adolescente o il sostegno degli aspetti legati alla socialità, al gruppo di pari, e alle relazioni intra-familiari (separazione dei genitori, situazioni di conflitto, etc …). Inoltre, ha approfondito tematiche relative ai disturbi d’ansia e del sonno, con una particolare attenzione agli stati di instabilità emotiva e dell’umore che vanno da irrequietezza e irritabilità, a un progressivo appiattimento con conseguente perdita di progettualità e investimento nel futuro, a partire dal percorso scolastico.

 

In qualità di psicoterapeuta della coppia e della famiglia, la Dott.ssa Bausano lavora da lungo tempo con coppie e famiglie che attraversano eventi di vita traumatici e stressanti (precarietà del proprio stato di salute, incertezza economica e lavorativa, etc …), o che stanno vivendo un momento di difficoltà relazionale, quale un conflitto tra partner, tra genitori e figlio con le rispettive famiglie d’origine, o che si apprestano a vivere una separazione che coinvolge, oltre agli adulti, anche lo sviluppo ed il benessere psico-fisico dei figli.

Convegni e Congressi

2019 - Relazione: “La mediazione familiare: un intervento al servizio della centralità dei figli e della genitorialità”

Convegno: “Il tempo della separazione”, Centro per le Relazioni e le Famiglie, Comune di Torino

2017 - Relazione: “La mediazione familiare: un intervento al servizio della genitorialità all’interno di una concertazione complessa” Convegno: “La mediazione familiare come investimento generativo di cura dei legami”, Regione   Piemonte, Torino.

2012 - Relazione: “Il bambino oncologico all’interno del sistema famiglia” 

Convegno: “Il gioco della vita oltre la malattia. La malattia oncologica pediatrica: percorsi di cura e   di riabilitazione”, 

organizzato da ‘La Collina degli Elfi’ (Alba).

2009 - Relazione: “La mediazione sociale nel “giardino di limoni”: incontrarsi sul con-fine comune.” 

Congresso AIMS: “Mediare la città. I luoghi del conflitto. Famiglie, culture, reti”, Roma.

Pubblicazioni    

 

Bausano M., Montesano C., (2020), A che gioco giochiamo. L’esperienza del quarantennale tra desiderio, dialogo e cambiamento, in Caleidoscopio Relazionale, n. 10, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M., (2016), I primi passi di un CTP: un percorso di apprendimento tra (in)esperienza e criticità, in Problemi di psicologia e criminologia, Rivista dell’ITP Istituto Torinese di Psicologia, n. 2, luglio-dicembre 2016

 

Bausano M., Montesano C., (2016), Non perdiamoci di vista. La valutazione nei diversi livelli di apprendimento e nella didattica: dalla definizione della relazione al processo di riconoscimento, in Caleidoscopio Relazionale, n. 6, Scione Editore, Roma.

 

Ammoscato M., Bausano M. (2015), La co-conduzione nelle relazioni d’aiuto: la differenziazione di  un’equipe, in Caleidoscopio Relazionale, n. 5, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M., Petruzzelli C. (2015), Counselor e psicoterapeuta: un’equipe possibile!, in Caleidoscopio  Relazionale, n. 5, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M., Debertolo D. (2014), L’Approccio Sistemico in Neonatologia: un percorso complesso tra  formazione e consulenza, in Caleidoscopio Relazionale, n.4, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M. (2013), Appartenenza e separazione nella coppia: ri-conoscersi dopo il distacco, in  Caleidoscopio Relazionale, n.3, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M. (2012), Il monte e la mente: percorsi di crescita tra resa, impotenza, e accettazione, in  Caleidoscopio Relazionale, n.2, Scione Editore, Roma.

 

Bausano M. (2011), La mediazione sociale nel “giardino dei limoni”: incontrarsi sul confine comune, in  Mediazione Familiare Sistemica, AIMS, 10/11, Torino.

 

Mazzoni G., Pezzati S., Bausano M., (2007), La validità del C.B.C.A.: realtà, fantasia, suggestione in   resoconti di bambini di 4/6 anni, in Memoria e suggestionabilità nell’età evolutiva. Studi e ricerche, di   Petruccelli, Verastro, Santilli, FrancoAngeli, Milano.

Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore familiare e Counselor Sistemico-Relazionale è Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta. Il Dott. Ammoscato, da più di 20 anni, oltre all’attività clinica privata, ha maturato diverse esperienze professionali attraverso collaborazioni in contesti psico educativi e clinici in diversi Enti Pubblici e Privati del territorio torinese, occupandosi di prevenzione primaria, sostegno psicologico, trattamento del disagio individuale con minori (in particolare adolescenti) e adulti, e di psicoterapia, sostegno alla genitorialità e mediazione del conflitto, attraverso interventi diretti a coppie e nuclei familiari.

Nei percorsi clinici individuali, il dott. Ammoscato, offre la propria esperienza nel sostenere il singolo in quei momenti critici di passaggio all’interno delle diverse fasi del ciclo di vita, finalizzando l’intervento nell’accompagnare alla consapevolezza e all’elaborazione dei vissuti soggettivi, al fine di favorire nella persona il riconoscimento di responsabilità e di risorse, personali e contestuali, necessarie al superamento delle criticità. In particolare accoglie quelle domande, esplicite o implicite, in cui il malessere psichico ed emotivo è portato da disturbi d’ansia e dell’umore, o legato a esperienze fortemente stressanti a causa di difficoltà personali, relazionali o dovute al contesto di vita.  

Il Dott. Ammoscato accoglie e sostiene bambini e adolescenti che mostrano difficoltà nell’affrontare le problematiche relative alle differenti fasi dello sviluppo, che possono riguardare la comprensione e la gestione delle emozioni e che si possono tradurre in comportamenti aggressivi verso se stessi o gli altri o, all’opposto, di chiusura. Pone attenzione nel sostegno dei minori riguardo gli aspetti relazionali sia con i pari sia con gli adulti, in particolare in quelle situazioni critiche correlate alle tematiche relative all’elaborazione delle separazioni dei genitori e all’elaborazione del lutto. Si occupa, infine, in particolare con gli adolescenti e giovani adulti, di orientamento scolastico e motivazione allo studio.

Il dott. Ammoscato, infine, in qualità di psicoterapeuta della coppia e della famiglia, lavora da diversi anni con coppie e famiglie che attraversano fasi particolarmente difficili a causa di eventi stressanti (per esempio la perdita del lavoro, la difficoltà scolastica, la malattia organica, la morte di un membro) o a causa di una crisi  relazionale (per esempio un periodo di conflitto tra partner, tra genitori e figli, o con le rispettive famiglie d’origine) o, ancora, che si apprestano a vivere una separazione che coinvolge, oltre agli adulti, anche lo sviluppo ed il benessere dei minori all’interno del nucleo. Gli obiettivi di tali percorsi sono quelli di far emergere le risorse del sistema familiare con grande cura nel salvaguardare i minori coinvolti.

Convegni e Congressi

2013 - Relatore "Vedrai che il giudice mi darà ragione", seminario di studio AIMS, Genova

2008 - Relatore "Una rete per gli adolescenti… un obiettivo da costruire insieme", convegno, Torino

Pubblicazioni    

 

Ammoscato M. (2018) L’abitudine del caso. Poesie, ‎ Independently published

 

Ammoscato M., Bausano M. (2015) La co-conduzione nelle relazioni d’aiuto: la differenziazione di un’equipe (pp. 69-84) in Caleidoscopio Relazionale, n. 5, Scione Editore, Roma

Ammoscato M. (2010) Poeterapia, Ibiskos Ulivieri, Empoli

Perotto E., Ammoscato M., Bosio F., Catalano S., Dorella M., Minniti M., Settanni M., Giannotta F., Bignamini E. (2010)

La promozione della salute per i preadolescenti. Life skills, consumo di sostanze e sessualità (pp.58-61), in Psicologia e Scuola n. 9 Nuova serie, Giunti, Firenze

Barbagallo A., S. Bertani S., M. e altri (2008) IntegraMente. L’intervento di rete nelle scuole. Testimonianze ed esperienze. L’equipe: supervisionare, condurre, osservare (pp.73-75), in Psichiatria / Informazione. Edizioni Consorzio Arca, Torino

 
Vuoi essere amico di un guardiano di elefanti? Assicurati di avere posto
per l'elefante.