Quali obiettivi hanno gli Interventi con i gruppi? Le risorse del gruppo
La volontà di creare incontri di gruppo su argomenti di attualità e interesse sociale, ha il fine di rendere le famiglie soggetti attivi e centrali, rompendo l’isolamento in cui troppo spesso si trovano. Ponendo in primo piano il confronto e il dialogo tra i soggetti coinvolti, il gruppo costituisce un’importante risorsa, poiché stimola e attiva la creatività, la capacità di analisi e di soluzione dei problemi, nonché l’adozione di punti di vista differenti e prospettive nuove. Il gruppo, dotato di stabilità e continuità, favorisce tra i partecipanti condizioni di condivisione e rassicurazione reciproca, indispensabili per uscire dall’ansia e dalla diffidenza, riguardo problemi concreti e quotidiani, quali le difficoltà relazionali familiari e non, la precarietà sociale e lavorativa, la paura del futuro, la capacità di gestire difficili e inattesi cambiamenti come separazioni, divorzi, o lutti familiari. L’evoluzione e realizzazione di una persona dipende anche dalla sua capacità di comunicare con gli altri, di valutare le situazioni sociali ed emozionali, di riconoscere e gestire i propri sentimenti senza lasciarsi trascinare dalla collera, o permettere all’ansia e alla paura di compromettere la propria crescita personale e professionale; a tal proposito, occorrono spazi fisici e mentali in grado di ac-cogliere la variegata domanda di ascolto e sostegno reciproco che da più parti proviene.

In particolare proponiamo:
1. Gruppi di sostegno alla genitorialità
Rivolti ai genitori, questo tipo di incontri mira a consentire una rilettura e comprensione delle proprie modalità relazionali e comunicative, con la possibilità di cogliere nuovi punti di vista, sentendosi aiutati e sostenuti nella comprensione delle dinamiche relazionali con il proprio figlio, nonché rassicurati nel proprio ruolo genitoriale. Attraverso gli incontri è possibile conoscere nuovi metodi educativi alternativi, soprattutto grazie allo scambio di esperienze pratiche e suggerimenti creativi tra i membri del gruppo stesso.
L’obiettivo è lo sviluppo delle potenzialità educative del genitore sostenendolo nella gestione delle problematiche legate alle fasi di crescita dei figli, affrontando, tra gli altri, i seguenti temi:

  • Il rapporto con i figli che crescono ;
  • L’affettività e sessualità nel figlio che cambia;
  • Le forme di disagio adolescenziale;
  • La gestione del conflitto;
  • Il problema delle regole e dei limiti;
  • La comunicazione intra-familiare.

2. Gruppi di genitori separati
Il gruppo si propone come opportunità per raccontarsi ed ascoltare in uno spazio di accoglienza reciproca, con l’obiettivo di promuovere il sentimento di fiducia nelle proprie competenze genitoriali, arginare il senso di solitudine del genitore separato attraverso il confronto con altre esperienze, e valorizzare le risorse e potenzialità di ognuno finalizzate al miglioramento delle capacità di affrontare problemi e difficoltà.
Possibili temi di discussione (ve ne sono molti altri):

  • Disagi dei figli e disagi dei genitori;
  • Non più coniugi, ma ancora genitori;
  • L’alta conflittualità e i figli contesi;
  • La complessità delle famiglie ricomposte;
  • Le famiglie d’origine;
  • I condizionamenti sociali;
  • Investimento e fiducia nel futuro.

3. Generazioni a confronto
Gruppi costituiti da genitori e figli che, separatamente ma contemporaneamente, affrontino i medesimi temi (adolescenza, separazione, rapporto genitori/figli, etc…), con l’obiettivo, terminato il percorso, di riunire i diversi gruppi al fine di far interagire i diversi partecipanti, stimolando il dialogo tra le generazioni.



Ultime News

Calendario delle Sessioni aperte di Psicodramma e Gruppoanalisi
Download Locandina (pdf - 275 KB)

Calendario delle Sessioni aperte di Psicodramma e Danzaterapia
Download Locandina (pdf - 276 KB)

Brochure Itaca Nel Sole
Download Brochure (pdf - 945 KB)



Eventi
Articoli
Collaborazioni e Convenzioni

Links

Arrow MARCO AMMOSCATO
Arrow MANUELA BAUSANO
Arrow YOOMBEE
Arrow PSICODRAMMA - TECNICHE ATTIVE

Siamo anche su FB